“Quiet Before The Storm”: registrazioni concluse!

Nel pomeriggio di ieri abbiamo finalmente chiuso tutte le registrazioni di “Quiet Before The Storm”, l’EP che fa da primo capitolo del nostro concept.
Siamo elettrizzati, emozionati, ma soprattutto commossi e increduli, perché non ci aspettavamo che la realizzazione di questo disco completamente autoprodotto rispecchiasse così tanto le nostre aspettative. Tutto dentro a “Quiet Before The Storm” suona esattamente come noi volevamo e il merito, oltre che andare a noi due (un po’ di vanto concedetecelo) e al nostro fidato collaboratore Alessio Premoli, va condiviso con altre persone fantastiche che hanno dato ciascuna un piccolo, grande contributo fondamentale.

Pasquale Monteleone è un batterista siciliano, con un grande cuore, un groove intelligente e una gran consapevolezza delle sue capacità, gli arrangiamenti ritmici dei nostri brani devono passare la sua approvazione prima che si vada a incidere. Trasferitosi a Milano per studiare Informatica, dal 2011 diventa membro dei Deja Vu, altro progetto musicale di cui facciamo parte. In due anni, oltre che un affidabilissimo batterista, è inevitabilmente diventato un grande amico e la sua presenza all’interno di questo EP in ben tre canzoni su quattro ne è la testimonianza.

Riccardo Emanuele Feroce

Riccardo Emanuele Feroce è cresciuto come noi a Rozzano ed è un talentuosissimo polistrumentista, diplomato in oboe al Conservatorio di Milano. E’ anche un ottimo sassofonista, e se gli metti in mano una tromba, una chitarra o un piano cominci a renderti conto di quanto si può estendere il suo genio musicale. Si trovava in studio per registrare altro, ma, visto che avanzava tempo, ha inciso in un nostro brano delle parti di oboe che ha arrangiato al momento, in 15 minuti.

Andrea Vernò è uno tra i nostri amici più cari, bassista dei Maudit e fonico del Late Sound Studio, ha visto nascere il nostro concept “The Storm” aiutandoci a incidere la prima versione embrionale di “Time Travelling”, il nostro primo singolo, facendosi coinvolgere anche nella produzione. In molte delle session di registrazione è stato lui il fonico in regia, se sentite qualcosa che suona davvero bene nel disco è abbastanza certo che ci sia il suo zampino. Per il momento non sono previsti suoi contributi musicali, ma sappiamo benissimo che questa affermazione finirà col dover essere smentita.

La batterista e percussionista Ludovica Pirillo studia con Tiziano Tononi al CEMM di Bussero, suona con Bittì nell’Alessio Premoli Acoustic Trio ed è dotata di una bella musicalità nel percuotere pelli e soprattutto di una maniacale e meticolosa attenzione a ogni minimo particolare di quello che le si chiede di suonare. All’interno di questo EP ha registrato un semplicissimo sonaglio che suona un sacco bene, avrà più spazio per esprimersi nei nostri prossimi lavori sia in studio che live.

Insomma, “Quiet Before The Storm” è quasi pronto ed è pieno di belle cose, aspettate solo un poco ancora e poi lasciatevi stupire.

Questa voce è stata pubblicata in News. Contrassegna il permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *